Crea il tuo Sito Web Ufficiale con associato un dominio di terzo livello (estensione .it)!
Servizio in collaborazione con Il blog di Den! Ulteriori informazioni ->>

Quale browser scegliere?


Il browser è il software che permette di navigare nei siti web.

In gran parte dei pc è installato come predefinito Internet Explorer, il browser di casa Microsoft (scaricabile da qui), perciò è di conseguenza il più usato.

Molti utenti, specialmente i meno esperti, lasciano Internet Explorer come browser, ma io consiglio vivamente di provarne anche altri, per vedere le differenze.

Io ho provato diversi browser, e sono arrivato alla conclusione che tutt'ora il migliore sia Google Chrome, il recente e veloce browser di Google (scaricabile da qui). Ovviamente questa è solo un’opinione, e ci sono anche molti altri browser che consiglio di provare, tra cui Mozilla Firefox (scaricabile da qui).

Per aiutarvi nella scelta, analizziamo i tre browser appena citati nei vari aspetti:

Internet Explorer: uno dei difetti di questo browser è senza dubbio la sua lentezza e la scarsa qualità visiva dei siti web visitati, perciò la navigazione spesso può sembrare scomoda e poco funzionale. Come i due successivi, salva (dopo conferma) le password digitate, per poi riproporcele al momento del login. Digitando nella barra degli indirizzi l'indirizzo di un sito web già visitato, esso ci verrà proposto in automatica e basterà premere Invio per visitarlo.

Mozilla Firefox: browser molto popolare e con una grafica migliore rispetto a Internet Explorer. Viene ricordato per le sue grandi innovazioni, tra cui un'efficace gestione dei segnalibri e la comoda navigazione a schede. Tuttavia, nel dicembre 2011 Accuvant, un'azienda specializzata nella sicurezza online, in seguito ad uno studio approfondito lo ha dichiarato poco efficace nella sicurezza, dando a Google Chrome il titolo di browser più sicuro.

Google Chrome: browser ufficiale di Google, rilasciato nel 2008, viene molto apprezzato per la sua interfaccia semplice e alla portata di tutti. Un suo punto di forza è la velocità di caricamento delle pagine e l'elevato livello di sicurezza per evitare attacchi informatici. Per effettuare una ricerca sul motore di ricerca più diffuso al mondo, sarà sufficiente digitare il testo da cercare nella barra degli indirizzi e, se non si sceglie nessuno dei siti proposti, premendo Invio si verrà reindirizzati a Google con i risultati della ricerca. Un difetto di Google Chrome è l'incompatibilità con l'efficace Google Toolbar, anche se molte delle sue funzioni sono già integrate nel browser.

3 commenti: